Come finanziare la formazione in azienda

0

Molti non sanno che ogni azienda nei contributi obbligatori versati all’INPS per ciascun dipendente, destina una quota per l’assicurazione contro un’eventuale disoccupazione, costituita dall’1,61% dello stipendio lordo di ogni dipendente.

La legge 388 del 2000 (art.118), consente alle imprese di destinare lo 0,30% del contributo obbligatorio alla formazione dei propri dipendenti se si iscrivono ad un Fondo Paritetico Interprofessionale. Il tutto senza alcun costo aggiuntivo per l’impresa.

L’iscrizione ad un Fondo interprofessionale consente alle aziende di richiedere contributi per finanziare la formazione dei propri dipendenti. In questo modo l’impresa può autofinanziare la formazione professionale dei dipendenti senza spendere nulla, mettendo a valore risorse che avrebbe dovuto comunque versare all’INPS.

Si accede ai finanziamenti attraverso piani formativi aziendali finanziabili tramite Avvisi o, in alcuni fondi, ricorrendo al Conto formazione aziendale costituito dalle risorse accantonate. Tutte le attività formative di Kairos possono essere finanziate e progettate ad hoc, sulla base delle specifiche esigenze dell’impresa e presentate come piano formativo aziendale per nome e conto dell’azienda richiedente.

Per ulteriori informazioni, Contattaci:

Mail. formazione@kairos-consulting.com
Tel. 041/5100598

Comments are closed.