Effetti del regolamento edilizio tipo sui regolamenti comunali: cosa accade dopo il 21 maggio 2018

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 11/05/2018
9:00 - 14:00

Luogo
Chiesa di San Vito e Modesto, Sala Parrocchiale

Categorie


Relatori

Avv. Stefano Bigolaro
Arch.Fiorenza Dal Zotto
Avv. Domenico Chinello
Avv. Alessandro Veronese

Coordinatore scientifico

Arch. Fiorenza Dal Zotto

DESTINATARI

Responsabili settori urbanistica, patrimonio, sindaci, assessori all’urbanistica e al patrimonio, tecnici dell’agenzia delle entrate, città metropolitana, regione, liberi professionisti in particolare: architetti, urbanisti, ingegneri, geometri, periti, geologi, economi, commercialisti.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO: 11 MAGGIO 2018 dalle 9:00 alle 14:00

1. effetti del regolamento edilizio tipo sui regolamenti comunali:

• cosa accade dopo il 21 maggio 2018

2. analisi della giurisprudenza su questi argomenti:

• il piano casa veneto
• gli interventi ammessi nelle fasce di rispetto stradale
• la distanza tra costruzioni con e senza strada interposta
• la distanza tra pareti finestrate
• l’altezza degli edifici in relazione all’altezza degli edifici circostanti
come applicare le norme nel modo più corretto alla luce della giurisprudenza

RELATORI

Avv. Stefano Bigolaro – avvocato amministrativista del foro di Padova, socio dello studio legale Domenichelli, è autore di numerose pubblicazioni giuridiche e tiene frequenti relazioni a convegni, scuole di specializzazione e corsi post-universitari su temi del diritto amministrativo.

Avv. Domenico Chinello – avvocato del foro di Venezia dal 1999, esperto nel settore del diritto amministrativo e delle problematiche riguardanti la materia urbanistico-edilizia, gli appalti pubblici e privati, le espropriazioni, l’ambiente. Co-autore di opere collettanee negli argomenti in ambito urbanistico, edilizio, lavori pubblici, ecc. e autore di pubblicazioni per diverse riviste giuridiche.

Arch. Fiorenza Dal Zotto – dirigente del settore pianificazione e tutela del territorio del comune di Spinea, componente del tavolo tecnico di Anci Veneto/Regione Veneto sul nuovo regolamento edilizio tipo nonché coordinatore del progetto di redazione del regolamento edilizio unico dei comuni del miranese (Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Santa Maria di Sala e Spinea)

Avv. Alessandro Veronese – avvocato amministrativista del foro di Padova, socio dello studio legale associato MDA con sedi in Venezia e Padova, si occupa di diritto urbanistico ed ambientale, con particolare riferimento ad operazioni complesse di urbanistica concertata anche a seguito di processi di riconversione industriale. Tiene seminari e convegni in materia.

COORDINAMENTO SCIENTIFICO

Il coordinamento scientifico del convegno è curato  dall’ arch. Fiorenza Dal Zotto, dirigente del settore pianificazione  e tutela del territorio del Comune di Spinea.
Entro il 7 maggio 2018 i partecipanti potranno anticipare ai relatori i propri quesiti trasmettendo la richiesta al Settore pianificazione e tutela del territorio del Comune di Spinea, e-mail   fiorenza.dalzotto@comune.spinea.ve.it

NOTE ORGANIZZATIVE

Organizzazione
Organizzazione a cura di Kairos Srl, via Svezia n. 9, Padova.  Info:  Kairos srl tel. 041 5100598 oppure  e-mail  segreteria@kairos-consulting.com

Sede e Data
Il seminario si svolgerà presso la Sala Parrocchiale della Chiesa San Vito e Modesto di Piazza Marconi n. 64- Spinea (VE)venerdì 11 maggio 2018  dalle ore 9.00  alle ore 14.00 .

Orari
8.30 – registrazione partecipanti; 9.00 – inizio seminario; 11.00 pausa caffè; 14.00 – conclusione

Attestato di partecipazione e crediti formativi
Sarà rilasciato ai partecipanti l’attestato di partecipazione. Verrà inoltrata richiesta di riconoscimento dei crediti formativi presso gli ordini professionali competenti; comunicheremo prontamente nel nostro sito quali ordini accetteranno il riconoscimento dei crediti.

Quote di Iscrizione e pagamento
50,00 € + IVA a persona per aziende e privati (il costo è al netto delle spese bancarie).
50,00 € a persona per enti pubblici (il costo è al netto delle spese bancarie).
Il numero di partecipanti è limitato e saranno accolte le domande fino ad esaurimento dei posti disponibili. L’avvenuta iscrizione sarà confermata all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento dell’iscrizione. La disdetta è consentita fino al 4 maggio 2018: diversamente sarà comunque addebitata la quota di partecipazione. Non è consentito l’accesso in sala senza aver preventivamente inviato l’attestazione di pagamento della quota di iscrizione o copia della determina di spesa.
In seguito all’iscrizione si dovrà allegare copia della determina o della ricevuta di pagamento quota di partecipazione all’indirizzo mail segreteria@kairos-consulting.com.
La determina di spesa e la distinta di pagamento dovranno pervenire entro e non oltre il 4 mggio 2018.

La quota di partecipazione potrà essere pagata con carta di credito o conto Paypal al momento dell’iscrizione o mediante bonifico sul conto corrente bancario intestato a Kairos Srl: Banca Popolare di Milano, Ag. 310 – Mestre – IBAN: IT75 M 05584 02000 000000001932  – Causale “seminario 11 maggio 2018”.

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro e non oltre il 4 maggio 2018  compilando il modulo sottostante.
L’avvenuta iscrizione viene sempre confermata da una mail, nel caso di mancata ricezione di tale mail significa che l’iscrizione non è andata a buon fine, si invita pertanto a contattare Kairos S.r.l.

ISCRIVITI

Iscrizione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.