FONDIMPRESA – Avviso 3/2019 Politiche Attive

0

Finalità

L’avviso 3/2019 di Fondimpresa stanzia 5 milioni per interventi sperimentali relativi al sistema delle Politiche Attive del Lavoro.

Se non aderisci a Fondimpresa o altri fondi interprofessionali, ma sei interessato alla formazione gratuita, Contattaci: 041 5100598 – progettazione@kairos-consulting.com

Tematiche

  • AFormazione orientativa e/o volta alla qualificazione/riqualificazione dei lavoratori e/o all’aggiornamento delle competenze, finalizzata al reimpiego o a un più proficuo utilizzo dei lavoratori, anche in cassa integrazione straordinaria, di imprese che presentino tensioni occupazionali o criticità accertate relativamente ai volumi di produzione, tali da compromettere la tenuta occupazionale dell’impresa.
  • B -Formazione finalizzata alla qualificazione/riqualificazione e/o all’aggiornamento delle competenze, beneficiata da aziende che in risposta al fabbisogno di figure professionali difficilmente reperibili, procedano a formare disoccupati e/o inoccupati ai fini di una successiva assunzione

Requisiti di partecipazione

Possono presentare domanda di finanziamento e realizzare il Piano formativo esclusivamente i seguenti soggetti, a pena di esclusione dalla procedura:

  • sull’intervento A, le cui risorse sono destinate a sostenere la formazione per le aziende ricadenti nelle aree di crisi complesse e non complesse consultabili dal sito del MISE,le imprese aderenti beneficiarie dell’attività di formazione per i propri dipendenti,gli enti già iscritti, alla data di presentazione della domanda di finanziamento, nell’Elenco dei Soggetti Proponenti qualificati da Fondimpresa per la categoria I
  • sull’Intervento B,le imprese aderenti che hanno necessità di assumere nuove figure professionali con profili di difficile reperimento.

Destinatari

Per intervento A: I lavoratori, dipendenti delle imprese aderenti che presentino tensioni occupazionali o criticità accertate relativamente ai volumi di produzione, tali da comprometterne la tenuta occupazionale. Possono partecipare al Piano anche gli apprendisti, per attività formative diverse dalla formazione obbligatoria prevista dal loro contratto e lavoratori in cassa integrazione.

Per intervento B: Sono destinatari dei Piani formativi i lavoratori disoccupati, inoccupati coinvolti nelle azioni formative del piano, finalizzate alla qualificazione/riqualificazione e/o all’aggiornamento delle competenze, promosse da aziende che in risposta al fabbisogno di figure professionali difficilmente reperibili nel mercato locale del lavoro, procedano a formarli.

Scadenze

Dalle ore 9.00 del 24 febbraio 2020 fino ad esaurimento risorse e comunque non oltre le ore 13.00 del 31 dicembre 2020.

Comments are closed.